sabato 17 gennaio 2009

Che si mangia, oggi? - What's for lunch, today?



Oggi… pesce!

Marito e creatura sono in montagna a sciare per il week-end ed io sono quindi libera di leggere, quiltare, fare niente… ogni tanto ci vuole, no?
E così, visto che il resto della famiglia non ama il pesce, ho deciso di regalarmi un pranzo “marino”!

Ho cominciato con un antipasto di capesante all’olio di vaniglia… una ricetta di José Marechal, alla quale ho fatto un’unica modifica, cucinando le capesante, invece di farle solo marinare… Semplicissime, ma molto chic!
Come primo piatto ho scelto dei semplici spaghetti con le vongole… la ricetta viene da quella gran cuoca che è la mia mamma, in più è veneziana d.o.c., che non guasta!
Poi mi sono fatta del pesce caramellato al limone, ricetta di Donna Hay: un esperimento riuscitissimo, che ho abbinato ad una semplice insalata verde, la iceberg (o brasiliana): fresca e croccante si sposa bene con il morbido e vellutato del pesce.
Per “ripulire la bocca”, ho deciso di terminare il mio pranzo con un dolce al limone ed ho voluto provare i pudding al limone, ancora di Donna Hay: una semplice crema al forno cotta in porzioni singole.

Beviamoci sù
Non sono un’intenditrice di vini, ma ho la fortuna di avere alcune grandi bottiglie in cantina e per l’occasione mi sono stappata un “biancosesto” 2006 de La Tunella… Davvero buono…:P



LE RICETTE
Antipasto
:
Capesante all’olio di vaniglia

Questa mattina, appena alzata (oh bella ciao, bella ciao… ooops…) ho messo in infusione olio e vaniglia… viene meglio con la bacca, ma mi sono accorta di non averne, così ho usato della vanillina…
Poco prima di mettermi in tavola, ho scottato le capesante in padella, poi le ho irrorate con l’olio alla vaniglia e le ho lasciate riposare alcuni minuti.

Primo piatto
Spaghettini alle vongole
Che dire? Si puliscono bene le vongole, si fanno aprire a fuoco vivace, poi si cuociono gli spaghettini al dente e si fanno saltare in padella con le vongole (io preferisco sgusciarle prima), abbondante prezzemolo ed una noce di burro…

Secondo piatto
Pesce caramellato al limone

Si cucina in olio caldo il pesce a tocchetti fino a doratura (circa 1 minuto).
Nel frattempo mescolare 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di salsa di soia, ½ cucchiaino di paprika dolce, poi versare la salsa sul pesce e cucinarlo fino a cottura, girandolo una volta (circa 4 minuti). La salsa dovrà essere ormai sciropposa. Servire con un’insalata verde e la salsa.

Dolce:
Pudding al limone

Ingredienti x 6 (ho diviso le dosi):
90 g burro morbido
335 g zucchero
375 ml latte
3 uova
125 ml succo di limone
65 g farina
1 cucchiaino di lievito in polvere

Scaldate il forno a 180°.
Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
Mettete in cocottine da forno imburrate e fate cuocere fino a doratura (20-25 minuti).
Servite caldi.

Today… fish!

DH and DD are going skiing, so I’m free for the week-end: I can read, quilt or doing nothing at all… sometimes it is nice, ins’it?
So I decided to cook an “all-fish” lunch, just for me (the rest of the family doesn’t like fish very much…)
I began with an appetizer: St.Jacques in vanilla oil, a recipe by José Marechal, I just made a change, cooking the st.jacques before marinate them with the oil. Very simple, but very chic!
As first course I choose “Spaghetti con le vongole”, a typical Venetian recipe… it came from my Venetian mother… a guarantee!
As second course caramelized fish with lemon, a Donna Hay recipe I’d never tried: very good!
The fish was served with a green salad: fresh and crispy it has been the perfect companion for the velvety texture of the fish.
To "clean the mouth" from the fish, I choose a lemon pudding, another Donna Hay recipe.
AND THE WINE?
I'm not a wine expert, but I'm lucky and I have some great wines in my cellar, so I've done a gift to myself, opening a "biancosesto" by La Tunella. Great!


Appetizer:
Saint Jacques with vanilla oil

Early this morning I made an infusion with extra-virgin olive oil and the vanilla.
At lunch, I cooked briefly the st. Jacques in a pan, then I poured the oil over. I left to rest a pair of minutes.

First course
Spaghetti con le vongole
Even more simple… after cleaning the clams, let them open on a pan at high temperature.
Cook the spaghetti “al dente”, then add them to the clams in the pan, with a lot of parsley and a tablespoon of butter

Second course
Caramelized fish with lemon

Cook the fish (cut in pieces) in extra-virgin oil until golden (about a minute). In the meanwhile, mix 1 tablespoon of brown sugar, 1 tblspoon of lemon juice, 1 tblsp o soy sauce, ½ teaspoon paprika
Pour the mixture over the fish and let cook until done, about 4 minute, turning the fish one time.
Serve the fish, with the caramelized sauce, with a green salad.

Dessert:
Lemon Pudding

Ingredients (serves 6.)
90 g butter, softened
335 g sugar
375 ml milk
3 eggs
125 ml lemon juice
65 g all-purpose flour
1 teaspoon baking powder

Pre-heat the oven to 180°C.
Mix the ingredients in a mixer, whisking until well combined.
Pour the cream in buttered cocotte and cook until golden (20-25 minutes).
Serve hot.

6 commenti:

aless.erre ha detto...

Uff.... Ma ti costava tanto invitarmi a pranzo????? Lo sai che io mi sarei sacrificata pur di non farti mangiare in piena solitudine.
Mi sarei cosi tanto sacrificata da mangiare tutto il pesce che c'era....Vabbe', che ti serva per la prossima volta....;-pppp

WinterStar ha detto...

Volentieri! La possima volta facciamo un fish&patch ;)

aless.erre ha detto...

Ti prendo in parola! ;-p
Kisses

Cindystar ha detto...

caspiterina che pranzetto...da regina!
bacio!!!

Giulia ha detto...

ah Silvia sei incredibile
un pranzo così per te sola...io quando sono sola mangio schifezze! mai mi sognerei di cucinare in questo modo se non ho un pubblico eh....eheheh
ma che brava che seiiiiii!!!!
anche io vengo a pranzo!!!!

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com