domenica 5 febbraio 2012

2012 Free Motion Quilting Challenge - February




FMQ February Challenge is directed by Diane Gaudynski, THE Diane Gaudynski!
I learned first about her from Heirloom Machine Quilting by Harriet Hargrave... Harriet is my new "quilter-of-the-year"... last year has been Leah Day year. They're awesome, and I love different approaches: you learn so much more if you try different, and sometimes contrasting, things!
By the way, bach to the challenge!
I saw the work of Diane in Harriet's book and thought: "This woman is magic!". Living in Italy it is not easy to have a class with some big name in the quilting world (I can't say to my husband: "See you dear, I'm going in Paducah for a workshop, don't wait for me at dinner!"), so this challenge is such an occasion! Thank you SewCalGal!
But don't get me wrong, we have awesome quilters in Italy, for example, for the FMQ, Claudia Belluzzi: her work is wonderful and she is such a talented teacher!
Back on track...
I saw Diane's feathers, click my mouth shut (I was gaping in awe, of course), read dutifully her tutorial, thought "I can't do it, I simply can't..." and started to quilt :)



The result is... well... quite horrible, if truth must be told... not the plume per se, it is my first attempt, I'm quite satisfied... but the background... oh my dear, the background is a mess, unforgivable... it is about high time I start some serious echo quilting!















FMQ Challenge di febbraio è diretto da Diane Gaudynski! Ho saputo di lei leggendo Heirloom Machine Quilting di Harriet Hargrave, che è la mia quilter dell'anno per il 2012... l'anno scorso è stata Leah Day. Sono bravissime e così diverse! Penso sempre che si impara molto di più esplorando approcci anche contrastanti per fare le stesse cose!
Ma torniamo alla sfida!
Ho visto il lavoro di Diane nel libro di Harriet ed ho pensato "Questa donna è magica!". In Italia non abbiamo spesso la possibilità di incontrare dei nomi internazionali (e non posso dire a mio marito "Tesoro, vado ad un corso a Paducah, non mi aspettare per cena"!), così il challenge ospitato da SewCalGal è una bella occasione di incontro!
Ma niente equivoci: in Italia abbiamo davvero delle quilters di talento, ad esempio, per restare nel Free Motion, Claudia Belluzzi, i cui lavori sono meravigliosi e che insegna in maniera chiara ed interessante!
Torniamo a noi... (oggi divago continuamente!!!)
Ho visto le "piume" di Diane, chiuso la bocca (che era spalancata dalla meraviglia, naturalmente), letto diligentemente il tutorial, pensato "Non ce la posso fare..." e iniziato a trapuntare :)
Il risultato è... come dire... orripilante. Non tanto la piuma: era la mia prima prova e sono abbastanza soddisfatta, pensavo (molto) peggio, però lo sfondo, lo sfondo è inguardabile, un disastro. È davvero ora che pratichi un po' di trapunto a "eco" seriamente!!!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Brava Silvia come prima piuma sei stata veramente brava ! Adooooro le piume e non sai quanti tentavi ho già fatto, ma non mi sento ancora così sicura da trapuntare cose importanti,per il futuro quindi sò già a chi rivolgermi.
Mandi mandi
Rita di Udine

Tammy ha detto...

Nice feathers, great idea to draw them on the fabric and follow the lines. Echoing improves with practice. Bravo..well done!

Anonimo ha detto...

Beautiful feathers!
Pat in Oregon

Marjorie's Busy Corner ha detto...

very nice job

Joanie's Quilts ha detto...

Nice job on your feathered plumes!

Mary Ann ha detto...

Brava!!