giovedì 5 febbraio 2009

Un "mistery" senza mistero - a mistery without mistery!



(da "From my heart to your hands" - quilt design by Lori Smith)

Mi sono iscritta all'associazione di patchwork della mia città (vicino...), La Zampa dell'Orso, dove peraltro ho fatto il mio primo corso di patchwork e tra i progetti annuali è previsto un "mistery" che quest'anno, per amor di varietà, non è affatto misterioso!

Infatti il mistery prevede una "mum" che distribuisca ai partecipanti, solitamente con cadenza mensile, dei blocchi da fare, i quali vengono di volta in volta "svelati" durante la riunione di distribuzione. Solo alla fine si comporrà il disegno finale (ovviamente informazioni come le dimensioni o suggerimenti sulle scelte-colore vengono date all'inizio...).

Il mistery dell'anno scorso aveva dato luogo a quilt molto simili tra loro, anche come scelta colore e la cosa di per sè non sarebbe un problema, se non fosse che questi quilt poi sono stati esposti, come ogni anno, alla fiera IdeaNatale (che si tiene a Udine in novembre, non perdetela!) e l'insieme, come dire, risultava un po' noioso, così quest'anno sono stati proposti degli schemi vari e ogni socia ne ha scelto uno.

Io ho scelto lo schema che vedete nella foto sopra, di Lori Smith: un misto di blocchi cuciti ed applicati molto "folk". Io non amo l'applique, a dire il vero... anche perchè ho amiche che sono delle vere maghe dell'applique (vero Francesca e Marina??!!), ma mi sembrava giusto impegnarmici comunque, perchè è una parte importante del patchwork e non può essere tralasciato (secondo me...)... adesso "tocca" mettersi al lavoro!!

______________________________________________________________

My patchwork guild organizes every year a "mistery" quilt, but this year the President, Cecilia, decided to give us various patterns, all differents, to choose a "mistery-without-mistery project" for the year... I choose this pattern by Lori Smith: a combine of piecing and applique... I don't like applique very much, but I'm aware of the importance of the tecnique, so I will try... Wish me good luck: Cecilia is a very demanding teacher and judge, so I foresee a lot of "do-and-undo" in my future...

6 commenti:

aless.erre ha detto...

Non ci crederai ma sapevo gia' tutto....hihihihihi.
Bello rimanere chiuse in casa ma sapere tutto!!! E per fortuna non sono una pettegola, altrimenti mi gongolerei!!!
Ti dico pero' una cosa, dal profondo del mio cuore...tu sei matta!!! Ma sto macello di mistery ti sei andata a scegliere? Qualcosa di piu' arzigogolato non c'era,no?
Allora in bocca al...AGO!!!

Il giardino di rosmarino ha detto...

E' MOLTO BELLO,POSSO FARLO ANCH'IO? NON INTENDO PARTECIPARE,MA SEMPLICMENTE COPIARE IL PROGETTO SE POSSIBILE.CIAO E IN BOCCA AL LUPO VEDRAI CHE ALLA FINE L'APPLIQUE' TI PIACERA'.

WinterStar ha detto...

Ale, ti pare che io non sia matta???
E pensa che mi sono pure scocciata perchè troppi blocchi si somigliano (invece di ringraziare il cielo che si possono fare quasi in serie!) e pensavo di cambiarli.... invece mi sa che li terrò così e anche grazie... perchè come al solito mi bollono per la testa un sacco di altri progetti...

Flori ha detto...

bellissimo!!mi piacerebbe farlo ,ci farai vedere il lavoro cammin faccendo? un abbraccio

Giulia ha detto...

sisi molto bello...lo farei anche io...perchè anche io sono sempre pronta a lanciarmi in mille progetti eheheh

angelabe ha detto...

Complimenti per il gusto. E' una favola. Mi piacerebbe farlo.....chissà